Avere un blog o un sito web può essere davvero impegnativo, soprattutto se lo si gestisce in modo disorganizzato. Per questo motivo oggi voglio guidarti e darti dei consigli su come creare un piano editoriale per il blog che possa aiutarti ad avere un sito sempre aggiornato e interessante.

Scopriamo insieme: Come creare un piano editoriale per il blog!

Creare un piano editoriale per il blog: segna sul calendario tutti gli eventi e le festività

Si sa qualunque sia l’argomento che tratti, arrivano sempre quei periodi dell’anno in cui anche il tuo blog avrà qualcosa da dire a riguardo di una festa o di un evento.

Quindi la prima cosa da fare è cerchiare sul calendario fisico o digitale che sia tutte le feste come: Natale, Capodanno, San Valentino, Carnevale, Pasqua ecc…

Per ogni festa dovrai organizzare uno o più post nei giorni precedenti all’avvenimento. Quindi segna sul calendario i titoli o gli argomenti che tratterai per ogni evento festivo. In questo modo, buona parte del lavoro dedicato alle feste sarà già completato.

Inizia a creare un piano mensile per gli articoli da pubblicare

Dopo aver creato tutti i titoli per gli eventi principali dell’anno, è l’ora di metterti a lavoro scrivendo per ogni settimana di ogni mese quali sono i titoli o le keyword sulle quali puntare. Dato che i dati sono variabili ti consiglio di fare sempre un piano editoriale mensile. Quindi ogni fine mese creare quello per il mese successivo.

Per creare un buon piano editoriale mensile devi: utilizzare gli strumenti delle parole chiave (così capirai quali sono gli argomenti più cercati nel tuo settore); evidenziare le parole chiave per le quali ti vuoi posizionare segnando anche eventuali approfondimenti; segnare i giorni in cui ti dedicherai alla scrittura degli articoli mensili.

Una volta che avrai chiarito mese per mese il piano editoriale da seguire vedrai che gestire il blog diventerà molto più semplice, e avrai maggiori possibilità di aumentare la tua visibilità sul web.