Oggi impariamo qualcosa sulle aste giudiziarie e/o fallimentari

 

Vocabolario di oggi – Omologa del Tribunale

Con riferimento alla legge fallimentare, si intende il provvedimento con il quale il Tribunale autorizza l’esecuzione di accordi o concordati, intervenuti tra il debitore ed i creditori (es. decreto di omologazione del concordato fallimentare, decreto di omologazione del concordato preventivo, decreto di omologazione degli accordi di ristrutturazione ex art. 182/bis Legge Fallimentare).

 

Vocabolario di oggi – Identificazione dell’immobile

L’art. 2826 del c.c. stabilisce che nell’atto di concessione dell’ipoteca l’immobile deve essere chiaramente designato con l’indicazione della sua natura, del comune in cui si trova, nonchè dei dati di identificazione catastale. Per i fabbricati in corso di costruzione devono essere indicati i dati di identificazione catastale del terreno su cui insistono

 

Vocabolario di oggi – Mutuo in surroga

Il mutuo in “surroga” ex art. 120 quater TUB, è un mutuo finalizzato al rimborso di un finanziamento preesistente (mutuo, apertura di credito fondiaria). Il mutuo è stipulato tra il mutuatario ed un nuovo intermediario bancario o finanziario, con surroga della Banca nei diritti e nelle garanzie del creditore originario.
La figura contrattuale prevista dal Testo Unico Bancario è stata istituita per agevolare la nota “portabilità del mutuo”.
In sostanza si stratta di uno strumento utilizzato per volontà del debitore (disciplinato dall’art. 1202 del c.c.) con il quale egli richiede un nuovo atto di mutuo espressamente finalizzato all’estinzione di un mutuo precedente. L’annotazione in Conservatoria della surroga nell’ipoteca richiede che l’operazione di surrogazione avvenga per atto pubblico o scrittura privata autenticata. In sostanza la nuova Banca si sostuisce alla prima senza che avvenga una nuova iscrizione/cancellazione dell’ipoteca. La surroga non comporta il venir meno dei vantaggi fiscali previsti per la prima casa. Il nuovo finanziamento non sconta l’imposta sostitutiva.

 

Vocabolario di oggi – Identificazione dell’immobile

L’art. 2826 del c.c. stabilisce che nell’atto di concessione dell’ipoteca l’immobile deve essere chiaramente designato con l’indicazione della sua natura, del comune in cui si trova, nonchè dei dati di identificazione catastale. Per i fabbricati in corso di costruzione devono essere indicati i dati di identificazione catastale del terreno su cui insistono.

 

Vocabolario di oggi – Solidarietà della fideiussione

Il fideiussore è obbligato in solido con il debitore principale al pagamento del debito. Ne consegue che il creditore, in caso di inadempienza, può rivolgersi indifferentemente, oltre che allo stesso debitore, anche al fideiussore per pretendere il proprio soddisfacimento, essendo entrambi obbligati diretti e immediati.
L’adempimento del fideiussore libera il debitore principale nei confronti del creditore.