Cinemotore

cinemotore.jpg è frequente l’affermazione secondo cui il cinema sia nato nel 1895 grazie all’inventiva dei fratelli Louis e August Lumière,
i quali mostrarono per la prima volta al pubblico del Gran Cafè del
Boulevard des Capucines a Parigi, il 28 dicembre 1895, la loro
invenzione: un apparecchio brevettato chiamato cinèmatographe.

Tale apparecchio era in grado di proiettare su uno schermo bianco una sequenza di immagini distinte, impresse su una pellicola stampata con un processo fotografico, in modo da creare l’effetto del movimento.

In realtà i maggiori contributi alla nascita della settima arte erano già stati forniti da molti altri inventori e lunga è la serie degli esperimenti che portarono all’invenzione dei fratelli Lumière.

Thomas Edison nel 1889 realizzò una cinepresa ed una macchina da visione:

la prima era destinata a scattare in rapida successione una serie di fotografie su una pellicola 35mm; la seconda consentiva ad un solo spettatore per volta di osservare, tramite un visore, l’alternanza delle immagini impresse sulla pellicola.

(fonte: wikipedia.org)

Ai fratelli Lumière si deve comunque l’idea di proiettare la
pellicola, così da consentire la visione dello spettacolo ad una
moltitudine di spettatori…infatti possiamo chiamarli i veri
“motori” del cinema.
Con queste motivazioni abbiamo realizzato grazie alla tecnologia messa a disposizione da Google un motore finalizzato alla ricerca del film, dell’attore, del regista, dello sceneggiatore e di tutto quello che è legato al mondo del cinema.