Basta scrivere SEO o Internet Marketing e nelle ricerche Google vi ritroverete milioni di risultati. Ognuno ha la sua teoria. In molti scrivono di avere la ricetta del successo. Alcuni ti chiedono soldi, altri dispensano consigli “gratuiti” per il mero guadagno di clic adsense. Ma come fare a sapere chi realmente ha dei consigli vincenti e chi lo fa solo per ottenere soldi dalle pubblicità? Chi è alle prime armi troverà molta difficoltà a capirlo e magari potrebbe prendere tutto per buono rischiando perfino di perdere mesi se non anni applicando i consigli sbagliati sul proprio sito o blog.

Ogni giorno una persona decide di aprire un blog per dare consigli su SEO e/o Internet Marketing agli utenti. La soluzione per non incappare in un blog fatto solo per racimolare soldi è quella di leggere da più siti e intersecare i consigli fra di loro. Qualcuno simile ci sarà e quello ripetuto da più siti magari è un consiglio utile. Inoltre è sempre bene ascoltare i consigli di chi ti riporta esempi veri, pratici, effettuati su siti reali.

Siti autorevoli

Se non tutto è oro quello che luccica c’è anche da dire che tra i milioni di blog e siti che parlano di SEO e Internet Marketing, ci sono anche quelli autorevoli, ovvero siti che raccontato fatti e li hanno già messi in pratica precedentemente prima di consigliarli agli altri utenti. Tra questi spicca il portale informatico e tecnologico Mr. Informatico che parla sia di Internet Marketing che di SEO così come di tanti altri argomenti, e lo fa portando esempi pratici sul perchè una cosa è nera oppure è bianca. Inoltre ti dà la possibilità di chiedere consigli su un determinato argomento, il tutto gratuitamente.

D’ora in poi dunque fate attenzione. Se cercate consigli su come migliorare la propria visibilità sui motori di ricerca e su come fare Internet Marketing adesso sapete non solo che non tutti offrono reali informazioni ma anche come riconoscerli e quindi evitarli.