La SEO è un tema in continua mutazione, bisogna continuare a studiare e aggiornarsi, perché l’algoritmo dei motori di ricerca, e in particolar modo quello di Google.

Uno degli ultimi aggiornamenti in campo SEO è Google Bert. Questo è il nome che gli è stato dato proprio da Google, e dalla sua sede ufficiale Mountain View con un comunicato stampa emanato anche sui social network come Twitter. 

La notizia di un nuovo aggiornamento ha messo subito tutti sull’attenti per capire che cosa comporta Bert e qual è la sua influenza sulla SEO. Ecco perché andiamo a vedere: Cos’è Bert e cosa cambia per la SEO del sito.

Google Bert: cos’è e in cosa consiste il nuovo aggiornamento?

Google Bert è un nuovo aggiornamento installato nell’algoritmo del motore di ricerca, e che aiuterà questo a comprendere meglio le esigenze e sopratutto le richieste degli utenti.

Il motore di ricerca quindi con Bert sarà in grado di capire molto meglio quali sono le domande che fanno gli utenti, e di conseguenza permetterà a Google di restituire dei risultati migliori, allontanandosi dal concetto fisso di keyword ma andando a scavare più a fondo gli argomenti.

Dunque nei modelli algoritmici di Google Bert si considererà non solo la parola ma tutto il suo contesto, per dare all’utente un risultato più rilevante.

Google Bert: è arrivato in Italia?

La prima preoccupazione dei SEO che operano in Italia è: Google Bert è un algoritmo attivo anche da noi?

In realtà, al momento Google Bert non è operativo in lingua italiana. Ma al momento è operativo solo negli Stati Uniti e in inglese americano.

Quindi non è attivo per gli intenti di ricerca effettuati in un’altra lingua. L’intento di ricerca rilevato con Bert quindi per il momento è solo per il mercato statunitense.