In ambito SEO, specie per i neofiti che si avvicinano da poco alla materia, c’è una forte confusione tra le differenze che sussistono tra posizionamento e indicizzazione. Ma una differenza c’è, e non solo questa è davvero importante e sostanziale specie se stai per richiedere un servizio SEO.

Quindi vediamo insieme quali sono le differenze principali che ci sono tra l’indicizzazione e il posizionamento su Google e su gli altri motori di ricerca.

Cos’è il posizionamento su Google

Il posizionamento su Google o su qualunque altro motore di ricerca è quello che determina la posizione della pagina di un sito web e-commerce, di un blog, di una pagina web ecc…per una o più keyword di ricerca.

Ciò che determina la visibilità delle pagine dunque è proprio il posizionamento sul motore di ricerca. Se la pagina non si posiziona, oppure si trova in 100esima posizione e non tra le prime 20 posizioni, sicuramente il traffico sarà molto basso verso il sito se non proprio nullo.

Il posizionamento dunque è molto importante in termini SEO, perché attraverso delle keyword mirate all’interno di una pagina del sito, è possibile posizionarsi e raggiungere delle posizioni che portino del traffico al sito. Il traffico poi può essere convertito e monetizzato attraverso la vendita di prodotti o mediante la pubblicità.

Più alto sarà il posizionamento del sito su Google o in un altro motore di ricerca maggiori saranno le visite e di conseguenza il clock through rate, le vendite e le visualizzazioni.

Ma come è determinato il posizionamento di Google? Tutti vorrebbero saperlo con esattezza! Ma è proprio Google a decidere mediante un algoritmo che considera innumerevoli fattori, premiando di conseguenza i più meritevoli.

Indicizzazione del sito su Google cosa significa?

Tornando alle differenze tra posizionamento e indicizzazione su Google, abbiamo visto in cosa consiste posizionarsi sul sito web. Ma cos’è l’indicizzazione su Google e sui Motori di Ricerca?

L’indicizzazione di un sito è la cosa più semplice ai fini SEO, e anche un primo passo verso il riconoscimento dei tuoi articoli o delle tue pagine da parte di Google e altri motori di ricerca.

Per indicizzare il sito dovrai materialmente inserirlo nell’indice di Google, inserendo il suo url in Google Search Consolle. Una piattaforma che ti permette d’inserire il sito all’interno dell’indice di Google. Ma come sapere se questo è stata indicizzato?

Semplice, basta andare su Google e mettere nella barra per il motore di ricerca, e non in quella del browser, l’url della pagina o del sito web. Se questa appare tra i primi risultati, vuol dire che il sito è indicizzato su Google.